Dati Covid in tempo Reale

All countries
180,554,890
Confermati
Updated on 24 June 2021 17:32
All countries
163,529,959
Ricoverati
Updated on 24 June 2021 17:32
All countries
3,911,126
Morti
Updated on 24 June 2021 17:32

Prezzi: Istat, inflazione a dicembre +0,5%. Unc: pessima notizia, inflazione sale di 2 volte e mezzo

- Advertisement -
- Advertisement -

Agenpress – Secondo i dati provvisori di dicembre resi noti oggi dall’Istat, l’inflazione registra un aumento dello 05% su base annua, dal +0,2% di novembre.

“Pessima notizia. Nonostante l’inflazione resti bassa, sale di due volte e mezzo rispetto a novembre. Anche il carrello della spesa decolla da +0,5% a +0,8, più di una volta e mezzo” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Per una coppia con due figli, la famiglia tradizionale di una volta, l’inflazione a +0,5% significa avere una maggior spesa annua complessiva di 139 euro, ma ben 81 euro se ne vanno per il solo carrello della spesa, ossia per gli acquisti quotidiani” prosegue Dona.

“Per la coppia con 1 figlio, la tipologia di nucleo familiare ora più diffusa in Italia, il rialzo è di 116 euro nei dodici mesi, 71 euro per le compere di tutti i giorni, mentre per l’inesistente famiglia tipo, l’incremento dei prezzi si traduce in un aumento del costo della vita di 78 euro, 59 per le spese obbligate del carrello della spesa. Per un single con meno di 35 anni, il rincaro annuo complessivo è pari a 40 euro, 34 euro per il carrello” conclude Dona.

Tabella n. 1: spesa aggiuntiva annua per tipologia familiare e divisioni di spesa (valori in euro)

DIVISIONI DI SPESA Famiglia media Istat Coppia

con 2 figli

Coppia

con 1 figlio

Single con meno di 35 anni Inflazione annua di

dicembre

Prodotti alimentari e bevande analcoliche 49,86 68,56 60,06 27,49 0,9
Bevande alcoliche e tabacchi 11,74 14,90 14,21 9,97 2,1
Abbigliamento e calzature 8,56 14,29 12,12 6,19 0,6
Abitazione, acqua, elettricità e combustibili -60,19 -65,18 -65,68 -60,28 -1,6
Mobili, articoli e servizi per la casa 2,59 3,41 2,90 1,29 0,2
Servizi sanitari e spese per la salute 11,59 12,84 12,62 3,99 0,8
Trasporti 42,10 67,06 59,31 38,22 1,2
Comunicazioni -49,90 -69,74 -60,47 -38,95 -6,7
Ricreazione, spettacoli e cultura 3,07 4,81 3,95 2,14 0,2
Istruzione 2,30 6,57 3,36 1,77 1,2
Servizi ricettivi e di ristorazione 18,77 28,77 25,51 23,89 1,2
Altri beni e servizi 37,56 52,51 48,06 24,72 1,7
TOTALE RINCARO ANNUO (*) 78 139 116 40 0,5
           
Rincaro CARRELLO DELLA SPESA (*) 59 81 71 34 0,8

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Istat

(*) Totali arrotondati

 

Altre News

Articoli Correlati