Dati Covid in tempo Reale

All countries
244,672,554
Confermati
Updated on 25 October 2021 19:44
All countries
219,954,925
Ricoverati
Updated on 25 October 2021 19:44
All countries
4,967,604
Morti
Updated on 25 October 2021 19:44

Roma. Il M5s perde un terzo dei voti dal 35,3% all’11,7. Fdl passa dal 12,28% al 17,92

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Il  Movimento Cinque Stelle ha ricevuto alle Comunali di Roma 2021 un terzo dei voti presi nel 2016, quando fu eletta Virginia Raggi. E’ quanto emerge da un primo raffronto tra i risultati delle elezioni Comunali a Roma del 2016 e quelle attuali (di cui al momento risultano scrutinate il 16,63% delle sezioni).

Tra i partiti, l’aumento più significativo riguarda invece Fratelli d’Italia (nel 2016 ottenne il 12,28%, alle attuali per il momento è al 17,92%). Il Pd, al momento al 16,28%, flette invece di un punto (nel 2016 ottenne il 17,2%). Mentre M5s è ferma all’11,7% rispetto al 35,3% del 2016.

E la Lega raccoglie un 6,23% di consensi contro il 2,71 del 2016. Nell’attuale tornata Comunale, sempre secondo i dati provvisori, tra tutti i candidati sindaco Virginia Raggi è quella che ha ricevuto più voti individuali rispetto alle liste che la sostengono. Anche se non è possibile fare un raffronto con la precedente tornata delle elezioni comunali, la lista Calenda segna un significativo 16,95 (sempre dato provvisorio).

Altre News

Articoli Correlati