Dati Covid in tempo Reale

All countries
179,937,807
Confermati
Updated on 23 June 2021 08:29
All countries
162,986,368
Ricoverati
Updated on 23 June 2021 08:29
All countries
3,898,312
Morti
Updated on 23 June 2021 08:29

Roma. Raggi: “vado avanti. Dubbi M5s, veto Pd? Mi ricandido con determinazione”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress  – “Io vado avanti, in questo momento la città ha bisogno di una guida sicura. Io sono onesta, sto governando la mia città, sto portando avanti provvedimenti che sono fondamentali”.

Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi intervistata da Rainews 24, in merito a cosa farà se verrà condannata al processo di appello per la nomina di Renato Marra.

“Cosa potrebbe farmi desistere dal ricandidarmi? Nel 2010 ho contribuito alla nascita del M5s, ho aperto il gruppo del mio Municipio, ho contribuito al successo nazionale con la mia vittoria a Roma. Continuo ad andare avanti con determinazione”, ha risposto ad una domanda sulla freddezza anche di una parte del suo stesso Movimento rispetto alla sua corsa per il bis in Campidoglio. Quanto al veto del Pd Raggi replica: ‘Sono determinata, la mia paura è che si torni al passato’.

Il M5s, ha detto ancora Raggi, “sta giocando una partita nazionale importante, e anche a livello europeo. Io lo sto facendo a Roma. E’ una sinergia che sta andando avanti: ognuno al suo livello istituzionale deve fare il meglio”. Goffredo Bettini, ‘ideologo’ del Pd, le viene detto, ha espresso l’ennesimo ‘veto’ a un accordo con il Pd sul suo nome. “Per essere sindaco a Roma – ha risposto Raggi – ci vuole determinazione. Se mi fossi fermata alle prime critiche non sarei dove sono adesso. La città si è rimessa in moto, è piena di cantieri. La mia paura è che si torni al passato, serve tenacia e perseveranza”.

 

Altre News

Articoli Correlati