Dati Covid in tempo Reale

All countries
260,858,963
Confermati
Updated on 27 November 2021 01:58
All countries
233,896,726
Ricoverati
Updated on 27 November 2021 01:58
All countries
5,205,981
Morti
Updated on 27 November 2021 01:58

Test animali per alcol e droghe. Bocciato tentativo di cancellare divieto della senatrice Cattaneo

- Advertisement -

AgenPress – Esultiamo perché è stato respinto il tentativo di cancellare il divieto di esperimenti su animali di alcol, droghe e tabacco già prorogato due volte per la sua entrata in vigore, e ora fissato al 1° gennaio prossimo. Così come è stato cancellato il tentativo di evitare i pur minimi controlli del Ministero della Salute per le richieste di autorizzazione alle sperimentazioni sugli animali.

E’ stato sonoramente bocciato dalle Commissioni del Senato, con l’importante parere negativo del Ministero della Salute, l’emendamento della senatrice a vita Cattaneo al Decreto Legge Semplificazione, presentato con la scusa di una procedura d’infrazione della Commission Europea, tutta da discutere ancora nel merito e non a caso ferma da quattro anni.

- Advertisement -

Inoltre nel merito degli esperimenti, inutili e dannosi per la salute umana, nei giorni scorsi la parte pro esperimenti su animali ha positivamente commentato la Relazione che secondo la Legge Milleproroghe (articolo 25) il Ministero della Salute avrebbe dovuto trasmettere entro il 30 giugno scorso alle Camere ma, il piccolo particolare è che questa Relazione non è stata ancora pubblicata e peraltro non si sarebbe dovuta esprimere sulle alternative o meno a questi test ma anche sui laboratori che continuano a effettuare esperimenti di sostanze d’abuso sugli animali.

CHI HA ESULTATO PER LA PRESUNTA MANCANZA DI ALTERNATIVE A QUESTI ESPERIMENTI, NON ESSENDO PUBBLICA LA RELAZIONE, LO HA FATTO PERCHÈ L’HA SCRITTA IN BUON PARTE, COME GIÀ AVVENUTO NEGLI SCORSI ANNI PER I PARERI DELL’INUTILE CENTRO DI REFERENZA DEL MINISTERO SUI METODI ALTERNATIVI?

I Ministri Speranza e Manfredi firmino il decreto di spendibilità non facendo perdere allo sviluppo della ricerca scientifica ed eticamente compatibile, i 6 milioni di euro destinati, grazie ad alcuni emendamenti, agli esperimenti sostitutivi dell’uso degli animali, sui quali il nostro Paese è molto indietro.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati