Dati Covid in tempo Reale

All countries
230,868,745
Confermati
Updated on 23 September 2021 02:12
All countries
205,841,163
Ricoverati
Updated on 23 September 2021 02:12
All countries
4,732,669
Morti
Updated on 23 September 2021 02:12

Tokyo. Oro salto in alto per Gianmarco Tamberi. In lacrime davanti al gesso dell’infortunio

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Oro per Gianmarco “Gimbo” Tamberi. Il marchigiano, alle Olimpiadi di Tokyo, ha regalato all’Italia l’oro nel salto in alto, vincendo ex equo con il qatariota Barshim.  I due hanno concluso la gara a pari merito a 2.37 con lo stesso numero di errori complessivi e di fronte al giudice di gara hanno optato per il pari merito.

Campione mondiale indoor ed europeo nel 2016, ha un personale di 2.39 metri, ad oggi record nazionale della specialità.

Subito dopo la conclusione della finale dei 100,  Tamberi che stava festeggiando con il gesso portato a Rio 2016, è corso ad abbracciare il compagno azzurro Marcell Jacobs, da stasera l’uomo più veloce del mondo ha aspettato e abbracciato all’arrivo dei 100 metri vittoriosi Marcell Jacobs nella serata del trionfo dell’atletica italiana a Tokyo. I due si sono stretti in un un lungo, commovente abbraccio.

“Non ci posso credere, sono passato attraverso infinità difficoltà ma ce l’ho fatta: ho vinto l’Olimpiade”, ha detto  Tamberi.  “Qualcosa di stratosferico: non dormirò mai più”. Lo ha detto Gianmarco Tamberi, medaglia d’oro nel salto in alto alle Olimpiadi di Tokyo. “Dopo l’infortunio – ha aggiunto ai microfoni di Raisport – ho pianto tanto, ma poi mi sono detto che ci dovevo credere e ce l’ho fatta”.

 

Altre News

Articoli Correlati