Ue, Bergamini (FI) “Farnesina vigili su discriminazione Italia, turismo non sia ostaggio di calcoli predatori”

445

Agenpress. “La discriminazione dell’Italia nella riapertura dei confini europei è uno scenario su cui la Farnesina deve vigilare attentamente. Non possiamo permettere che un comparto tanto essenziale quanto invidiato come il turismo resti bloccato, ostaggio di calcoli che più che prudenti, rischiano di rivelarsi predatori. L’Italia non è il lazzaretto d’Europa”.

Lo scrive in una nota Deborah Bergamini, deputata di Forza Italia e  vicepresidente della Commissione Trasporti alla Camera, commentando la decisione dell’Austria di tenere chiuse le frontiere.