Lecco. Trovata morta in casa il pm Laura Siani, 44 anni. Ipotesi gesto volontario

482

Agenpress –  E’ stata trovata morta la scorsa notte nella sua abitazione in centro a Lecco, il sostituto procuratore Laura Siani, 44 anni, in servizio alla Procura di Lecco dalla scorsa primavera. In base ai primi rilievi, l’ipotesi più plausibile con le circostanze, sembra essere quella di un gesto volontario.

La scoperta è stata fatta nella nottata tra ieri, lunedì 1 giugno, e oggi. Il sostituto procuratore, in servizio alla procura di Lecco da pochi mesi.  A trovarla senza vita, i carabinieri intervenuti, che ora dovranno ricostruire gli ultimi momenti di vita e capire il perché si sia consumata questa tragedia. La Siani era subentrata da poco tempo alla dottoressa Zannini, recentemente trasferita a Parma.

Originaria di Mandello del Lario, in provincia di Lecco, il magistrato era figlia del noto musicista Dino Siani, scomparso nel 2017 e noto al grande pubblico, nonché sorella di Giorgio Siani, ex sindaco di Mandello. Prima di arrivare a Lecco era stata in servizio a Palermo e prima ancora a Lodi.