La catena inglese “Pizza Express” chiude 67 locali e licenzia 1.100 dipendenti

400

AgenPress. La catena inglese Pizza Express ha annunciato un piano di ristrutturazione che prevede la chiusura di 67 locali con 1.100 licenziamenti.

Inoltre il piano prevede una forte riduzione dei canoni d’affitto chiudendo le strutture più onerose tra le 449 sedi che conta in Inghilterra.

Pizza Express oggi ha 9.000 dipendenti e attualmente solo 166 punti vendita hanno riaperto.