Orso M49 è stato catturato, per la terza volta. Lav, crudeltà infinita

662
AgenPress – “Da quello che sappiamo si trovava nella zona del Lagorai, poco frequentata sia dalle persone che dagli allevatori. M49 da quando è fuggito non ha causato alcun danno e tra pochi giorni sarebbe entrato in letargo”. Lo scrive la Lav.
“Una crudeltà infinita quella della Provincia di Trento, che a quanto pare ha deciso di accanirsi contro gli orsi. Due fughe non sono bastate alla Provincia per capire che il Casteller non è che una prigione inadatta, oltre che per M49, anche per qualsiasi altro orso?
Sarebbe ora che il Ministro Sergio Costa
e il Presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti
si sedessero a un tavolo e discutessero soluzioni diverse da ergastolo e uccisioni.
Chiediamo l’immediata liberazione di #M49 con il radiocollare, di modo che possa essere monitorato, come previsto dal Piano di Azioni per la gestione degli orsi (PACOBACE).