Berlino. Putin assicura Scholz che per ora si può ancora pagare il gas in euro

- Advertisement -

AgenPress –  Il presidente russo Vladimir Putin ha detto al cancelliere tedesco Olaf Scholz che si potrà continuare per il momento a pagare il gas in euro. Lo riferisce il governo di Berlino.

La Germania ha emesso un “preallarme” di possibili carenze di gas naturale dopo che la Russia ha dichiarato di voler essere pagata in rubli e ha minacciato di interrompere le forniture se la sua domanda non fosse stata soddisfatta.

- Advertisement -

Parlando in una conferenza stampa a Berlino mercoledì, il ministro dell’Economia tedesco Robert Habeck ha affermato che la fase di allerta è di natura preventiva e significherebbe un maggiore monitoraggio delle forniture di gas.

 Il pagamento del gas russo in rubli non dovrebbe “peggiorare” i termini contrattuali sottoscritti dai clienti europei, ha detto  Putin durante il colloquio telefonico con  Scholz.

“La decisione presa” dalla Russia di richiedere i pagamenti del gas in rubli “non dovrebbe portare a un peggioramento dei termini contrattuali per le società europee importatrici di gas russo”, ha riferito il Cremlino in una nota.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati