Dati Covid in tempo Reale

All countries
331,737,748
Confermati
Updated on 18 January 2022 10:36
All countries
267,046,497
Ricoverati
Updated on 18 January 2022 10:36
All countries
5,565,412
Morti
Updated on 18 January 2022 10:36

Corea Nord. Mentre la popolazione rischia di morire di fame, Kim Jong-Un lancia un missile non identificato in mare

- Advertisement -

AgenPress – La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico in mare, ha affermato il ministro della Difesa sudcoreano.

Il lancio è stato segnalato per la prima volta dalla guardia costiera giapponese mercoledì, prima di essere confermato dalle autorità di difesa a Seoul in seguito.

- Advertisement -

L’ONU vieta alla Corea del Nord i test sulle armi balistiche e nucleari.

Questo è il primo lancio di missili da parte di Pyongyang dopo che il mese scorso il leader Kim Jong-Un si è impegnato a rafforzare le capacità di difesa del Paese.

“I servizi segreti sudcoreani e statunitensi stanno analizzando da vicino per ulteriori dettagli”, ha affermato in una nota il capo di stato maggiore congiunto di Seoul (JCS).

- Advertisement -

Il ministro della Difesa giapponese Nobuo Kishi ha affermato che il missile balistico ha volato per circa 500 km (310 miglia).

Secondo un esperto, tuttavia, non c’era modo di confermare l’intera gittata del missile.

“Non c’è modo di valutare se questo potrebbe essere stato un missile a lungo raggio lanciato su una traiettoria ridotta”, ha detto alla BBC News Ankit Panda del programma di politica nucleare presso il Carnegie Endowment for International Peace.

Nel 2017, la Corea del Nord ha testato l’Hwasong-15, un missile che ha raggiunto un’altitudine stimata di 4.500 km, mettendo a breve distanza le basi militari statunitensi sull’isola di Guam, nel Pacifico.

Il lancio arriva giorni dopo che Kim ha affermato che Pyongyang continuerà a rafforzare le sue capacità di difesa a causa di un ambiente militare sempre più instabile nella penisola coreana, una posizione che, secondo Panda, potrebbe vedere il 2022 “disseminato di missili nordcoreani simili”.

Il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha definito l’ultimo lancio “molto deplorevole”, indicando i ripetuti test missilistici della Corea del Nord dal 2021.

I missili balistici sono considerati più minacciosi dei missili da crociera perché possono trasportare carichi utili più potenti, hanno una gittata più lunga e possono volare più velocemente.

I test arrivano mentre Pyongyang lotta con la carenza di cibo a causa del blocco del coronavirus che ha colpito la sua economia.

Alla riunione di fine anno, Kim ha affermato che il Paese sta affrontando una “grande lotta per la vita o la morte”, aggiungendo che l’aumento dello sviluppo e il miglioramento degli standard di vita delle persone erano tra gli obiettivi di quest’anno.

Funzionari delle Nazioni Unite avevano precedentemente avvertito che i bambini e gli anziani vulnerabili in Corea del Nord erano a rischio di morire di fame.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati