Dati Covid in tempo Reale

All countries
159,596,578
Confermati
Updated on 11 May 2021 02:28
All countries
138,215,285
Ricoverati
Updated on 11 May 2021 02:28
All countries
3,317,492
Morti
Updated on 11 May 2021 02:28
spot_img

Coronabond. Lega e FI votano no, Pd, M5s e FDI votano sì. Iv si astiene

Agenpress – L’emendamento dei Verdi sulla condivisione del debito tra i Paesi Ue alla risoluzione comune di Ppe, S&D, Renew Europe e Verdi, è stato respinto ieri con 326 voti contrari, 282 sì e 74 astensioni.

Favorevoli Pd, M5s e Fratelli d’Italia, contrari la Lega e Forza Italia, mentre gli eurodeputati di Italia Viva si sono astenuti. Nel testo dell’emendamento si legge che l’Eurocamera “considera essenziale, al fine di preservare la coesione dell’Ue e l’integrità dell’Unione monetaria, che una quota sostanziale di debito emessa per contrastare le conseguenze del Covid-19 sia mutualizzata a livello Ue”.

“Nel parlamento europeo è andata in scena la fiera dell’assurdo che ha danneggiato e sbeffeggiato l’Italia- è il commento di Angelo Bonelli, coordinatore nazionale di Verdi –  La Lega di Salvini ha votato insieme a quelle forze sovraniste e di destra che attaccano sistematicamente il nostro Paese. I campioni salviniani di patriottismo, da Rinaldi alla Donato, la parlamentare che ha fracassato le orecchie di tanti perché si è messa a fare un corteo a suon di clacson con la sua auto per protestare contro l’Europa, hanno votato sostenendo le posizioni del governo olandese e dei sovranisti, ovvero niente coronabond e niente mutualizzazione del debito causato dalla crisi da coronavirus: questi sono falsi patrioti che in Italia fingono di difendere il nostro Paese ma fuori confine si alleano con i nemici dell’Italia”.

“C’è un’altra incredibile e assurda votazione che dobbiamo denunciare  che riguarda la forza politica più importante della maggioranza di governo del nostro paese, il M5S che ha votato contro l’introduzione del “Recovery Fund”.

“Se la posizione del M5S e del governo è quella del no anche al “Recovery Fund” proposto dalla Francia e dopo aver detto di no anche al Mes senza condizioni per finanziare la sanità, come pensate di sostenere finanziariamente la ripresa economica del nostro Paese?”.

“L’ennesimo tradimento ai danni dell’Italia da parte della Lega Nord e Forza Italia è servito: in aula, al Parlamento Europeo, hanno votato contro gli Eurobond”, dice  Fabio Massimo Castaldo, europarlamentare cinquestelle e vicepresidente del Parlamento europeo. Tuttavia il M5s ha votato contro il paragrafo della risoluzione sulla risposta dell’Ue alla crisi del Coronavirus che chiedeva la creazione del Recovery Fund all’interno del bilancio comunitario, ovvero il fondo comune dell’UE che dovrebbe finanziare la ripresa economica dell’Europa e quindi anche dell’Italia. Il testo del paragrafo 17 della risoluzione, che è comunque stato approvato a larga maggioranza, chiede alla Commissione “un pacchetto massiccio per la ripresa e la ricostruzione di investimenti per sostenere l’economia europea dopo la crisi, aldilà di ciò che il Mes, la Bei e la Bce stanno già facendo”.

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati