Dati Covid in tempo Reale

All countries
156,778,073
Confermati
Updated on 7 May 2021 10:21
All countries
134,994,268
Ricoverati
Updated on 7 May 2021 10:21
All countries
3,272,054
Morti
Updated on 7 May 2021 10:21
spot_img

Crisafi (Re Mind Filiera Immobiliare) la Camera ha impegnato il Governo per la messa in sicurezza di immobiliare, impianti e investimenti

Agenpress. Paolo Crisafi, presidente Re Mind Filiera Immobiliare ha fatto presente “ringrazio le istituzioni e gli operatori oggi presenti per quella che definirei la giornata di ripartenza della filiera immobiliare, coincidente con la fase due di riapertura delle attività immobiliari e dei cantieri.

Re Mind è un’associazione che contribuisce allo sviluppo e alla messa in sicurezza della popolazione, degli investimenti, dei territori, delle città, degli immobili e dei relativi impianti.

Re Mind promuove la conoscenza, l’applicazione e l’implementazione delle buone pratiche internazionali e nazionali.

Re Mind pone al centro il benessere delle persone e opera per la tutela del patrimonio immobiliare e culturale del Paese e delle relative infrastrutture (aeroporti, interporti, porti, infrastrutture culturali, sanitarie, sportive, termali, turistiche etc.) e favorisce il confronto fra le forze politiche di governo e di opposizione, le istituzioni e gli operatori della filiera immobiliare.

Partecipano a Re Mind Operatori e Associazioni e I Principali esperti della filiera immobiliare.

Chi vuole può partecipare anche a singole iniziative”.

 Ha poi proseguito il Prof. Paolo Crisafi “sono onorato di presiederla.

La Vice Presidenza è ricoperta dall’Ing. Francesco Burrelli (Presidente Anaci – Amministratori di Condomini).

Francesco Burrelli, Vp Re Mind e Presidente Anaci

Sono Consiglieri Delegati:

l’Ing. Vittorio Colucci (Gen. e già Dg del Demanio della Difesa)  delegato alla Difesa e alle Infrastrutture;

l’Ing. Marco Mari (Vp Gbc Italia) delegato alla Manifattura Immobiliare.

Questa breve presentazione per meglio definire la mission di Re Mind che dialoga con tutte le forze politiche e, insieme a Fondazione Patrimonio Comune – Anci, è presente in tutta Italia ed intende comprendere le esigenze dei vari territori per meglio valorizzarli e attrarre possibili investimenti, a maggior ragione in questa terribile situazione di pandemia dovuta al coronavirus.

In forza degli Ordini dei Giorno della Camera dei Deputati accolti il 24 aprile 2020, Re Mind collaborerà con il Governo per approfondire le misure relative alla finanza, ai servizi e alla manifattura immobiliare andando ad alimentare i lavori in particolare della messa in sicurezza del patrimonio immobiliare pubblico e privato e dei relativi impianti con metodologie energetico-ambientali e con una proiezione allo sviluppo che veda gli strumenti finanziari immobiliari, siiq e fondi immobiliari aperti, in linea con quelli piu’ evoluti già presenti in altri Paesi”.

Ha segnalato Crisafi “un grazie ai direttori Re Mind che ascoltando il mercato hanno elaborato le misure immobiliari per il rilancio dell’Economia che sono state sintetizzate all’interno del paper presentato nel corso dell’ audizione di Re Mind al DL Liquidità e al Def. E in particolare desidero ringraziare:

Francesco Capitta, Tax

avv. Francesco Capitta, direttore area tax Re Mind Filiera Immobiliare

 

Antonella Illuminati, Domini Collettivi e Beni Comuni

Massimo Santucci, Relazioni Istituzionali

Marco Sonnino, Commerciale e Fallimentare.

Desidero, inoltre, ringraziare il Governo ora rappresentato dalla Sottosegretaria Alessia Morani e il Parlamento ora rappresentato dall’On Beatrice Lorenzin che è stata relatrice del Cura Italia”.

Sott. Mise Alessia Morani

Ha concluso il Presidente di Re Mind “Tra gli Ordini del giorno di prioritaria importanza è il numero 12  che vede come primo sottoscrittore l’On. Bordo e che è stato sostenuto dall’On.Rotta e da tutte le forze politiche in maniera trasversale.

Come è noto la materia immobiliare è multidisciplinare ovvero trattata da più ministeri ed è un onore per me e per Re Mind avere oggi i saluti: 

del Ministro Esteri Luigi Di Maio

del Vice Ministro Mef Antonio Misiani

del Sott. Mef PierPaolo Baretta 

della Sott. Mibact Lorenza Bonaccorsi

del Sott. Ambiente Roberto Morassut”.

 

 

 

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati