Dati Covid in tempo Reale

All countries
262,535,460
Confermati
Updated on 30 November 2021 10:04
All countries
235,339,380
Ricoverati
Updated on 30 November 2021 10:04
All countries
5,227,754
Morti
Updated on 30 November 2021 10:04

Fmi. Risposta italiana a crisi “forte e appropriata”. Governi europei usino spazio fiscale

- Advertisement -

Agenpress – La risposta fiscale del governo italiano alla crisi scatenata dal coronavirus è stata “forte” e “appropriata” e il Fondo monetario internazionale “la sostiene”. Lo ha detto il responsabile del Dipartimento europeo dell’istituto di Washington, Poul Thomsen, che non si è invece sbilanciato sul possibile accesso al Mes. “La decisione se utilizzare i fondi previsti dal Mes spetta interamente alle autorità politiche italiane”.

“Tutti i paesi nell’Europa hanno spazio necessario per reagire in modo forte e appropriato per fare quello di cui c’è bisogno nel combattere la pandemia”.

- Advertisement -

Le misure di sostegno all’economia decise dai governi per combattere il coronavirus implicheranno un aumento dei deficit pubblici pari al 6% del Pil. La stima e’ stata fornita dal responsabile del Dipartimento europeo del Fondo monetario internazionale, Poul Thomsen, che ha definito la risposta “completamente appropriata”.

Thomsen ha anche esortato i governi europei ha usare tutto lo spazio fiscale che hanno a disposizione. “Se non ora, quando?”, ha osservato.   “Sosteniamo con forza le azioni della Bce.

E’ importante che sia un sostegno europeo supplementare agli sforzi nazionali” per la lotta al coronavirus “Deficit più elevati in Europa sono appropriati”, aggiunge Thomsen.

- Advertisement -

Il Fondo monetario internazionale “non ha ancora adottato una posizione” sui coronabond ma ritiene “importante che ci sia una risposta forte a livello europeo” alla crisi scatenata dal coronavirus: “e questo lo stiamo vedendo”. E’ comunque cruciale, ha aggiunto, che “tutti Paesi, inclusi quelli con alti debiti, possano mettere in campo le azioni necessarie senza assistere a un aumento degli spread”

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati