Dati Covid in tempo Reale

All countries
227,923,887
Confermati
Updated on 17 September 2021 12:01
All countries
202,885,540
Ricoverati
Updated on 17 September 2021 12:01
All countries
4,686,061
Morti
Updated on 17 September 2021 12:01

Milano. In fiamme un palazzo di 18 piani. Evacuati gli inquilini. Venti le persone intossicate

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Un palazzo di 18 piani è stato devastato da un incendio nella periferia sud della città. Sembra che i vigili del fuoco siano riusciti a mettere in salvo tutti gli inquilini dell’edificio, che ospitava settanta famiglie. Almeno venti le persone intossicate. A prendere fuoco sarebbe stato prima un appartamento all’ultimo piano, poi le fiamme si sono propagate lungo la parte sinistra, consumando l’edificio fino a mostrarne l’ossatura. Sul posto il pm.

Sono in corso i controlli per capire se e quanti residenti siano ancora all’interno del palazzo che si trova in via Antonini.  Il grattacielo – soprannominato “Torre del Moro” che comprende due numeri civici, il 32 e il 34 – in pochi minuti si è trasformato in una torcia di fuoco e fumo. Le autorità, dalla Protezione civile alla Polizia Locale, stanno raccogliendo i nomi dei residenti presenti in strada nel tentativo di capire se possano esserci ancora persone all’interno. Al momento non è possibile stabilire se tutte le persone abbiano lasciato l’edificio.

Sul posto sono presenti decine di mezzi di soccorso, tra cui 14 tra ambulanze e automediche per la maxi emergenza. I primi soccorritori avrebbero fatto in tempo a entrare nel grattacielo e a salire fino all’ultimo piano, da dove si era sprigionato il fuoco, per far uscire i residenti. In tutto sono una ventina i condomini visitati sul posto dal personale del 118.

“Abbiamo sentito odore di fumo e siamo subito scappati via – racconta una donna residente nel palazzo -. Non pensavo fosse così grave. I vigili del fuoco mi hanno detto che il fuoco sarebbe partito dall’altro lato del mio piano, dove vive un ragazzo. Mi sembra che anche lui sia riuscito a mettersi in salvo”.

 

Altre News

Articoli Correlati