Dati Covid in tempo Reale

All countries
360,523,165
Confermati
Updated on 26 January 2022 17:53
All countries
283,253,237
Ricoverati
Updated on 26 January 2022 17:53
All countries
5,637,795
Morti
Updated on 26 January 2022 17:53

Nobel medicina alla scoperta del virus dell’epatite C

- Advertisement -

AgenPress – Il Premio Nobel di quest’anno viene assegnato a tre scienziati che hanno dato un contributo decisivo alla lotta contro l’epatite trasmessa dal sangue, un grave problema di salute globale che causa cirrosi e cancro al fegato nelle persone di tutto il mondo.

Harvey J. Alter, Michael Houghton e Charles M. Rice hanno fatto scoperte seminali che hanno portato all’identificazione di un nuovo virus, il virus dell’epatite C. Prima del loro lavoro, la scoperta dei virus dell’epatite A e B era stata un passo avanti fondamentale, ma la maggior parte dei casi di epatite trasmessa per via ematica era rimasta inspiegabile. La scoperta del virus dell’epatite C ha rivelato la causa dei restanti casi di epatite cronica e ha reso possibili esami del sangue e nuovi farmaci che hanno salvato milioni di vite.

Epatite: una minaccia globale per la salute umana

- Advertisement -

L’infiammazione del fegato, o epatite, una combinazione delle parole greche per fegato e infiammazione, è principalmente causata da infezioni virali, sebbene anche l’abuso di alcol, le tossine ambientali e le malattie autoimmuni siano cause importanti. Negli anni ’40 divenne chiaro che esistono due tipi principali di epatite infettiva. La prima, chiamata epatite A, viene trasmessa da acqua o cibo inquinati e generalmente ha un impatto limitato a lungo termine sul paziente. Il secondo tipo si trasmette attraverso il sangue e i fluidi corporei e rappresenta una minaccia molto più seria poiché può portare a una condizione cronica, con lo sviluppo di cirrosi e cancro al fegato ( Figura 1). Questa forma di epatite è insidiosa, poiché individui altrimenti sani possono essere infettati silenziosamente per molti anni prima che insorgano gravi complicazioni. L’epatite trasmessa dal sangue è associata a morbilità e mortalità significative e causa più di un milione di decessi all’anno in tutto il mondo, rendendola così una preoccupazione sanitaria globale su una scala paragonabile all’infezione da HIV e alla tubercolosi.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati