Dati Covid in tempo Reale

All countries
176,312,852
Confermati
Updated on 12 June 2021 21:55
All countries
158,513,743
Ricoverati
Updated on 12 June 2021 21:55
All countries
3,805,641
Morti
Updated on 12 June 2021 21:55

Rochester. Bambina afroamericana di 9 anni ammanettata e arrestata con spray al peperoncino

AgenPress – L’episodio è avvenuto a Rochester, cittadina dello Stato di New York già teatro nel marzo scorso di un altro fatto che provocò un’ondata di manifestazioni di protesta: la morte di Daniel Prude, un afroamericano anch’egli con problemi mentali, tenuto a terra con la forza da alcuni poliziotti che gli avevano ricoperto il capo con un cappuccio dopo che l’uomo aveva sputato contro di loro affermando di avere il Covid.

Il video  mostra agenti di polizia ammanettare e usare spray al peperoncino contro una bambina afroamericana di nove anni in preda ad una crisi psichiatrica sembra destinato a fare esplodere nuove polemiche negli Usa in merito alle violenze della polizia contro cittadini afroamericani.

Le immagini relative al nuovo episodio, riprese dagli stessi agenti e diffuse dalla polizia, riguardano appunto una bambina di nove anni che, riferisce la polizia, era in stato di alterazione e minacciava di uccidere sua madre per poi suicidarsi. Nel video si vedono i poliziotti che la ammanettano e usano contro di lei uno spray urticante cercando di farla salire su un’auto della polizia. Gli agenti hanno detto di essere stati “obbligati” ad usare questi sistemi per garantire la sicurezza stessa della bambina.

Ma la sindaca afroamericana di Rochester, Lovely Warren, ha condannato l’uso della forza contro una bambina, preannunciando un’inchiesta interna. “Sono io stessa madre di una bambina di 10 anni – ha detto Warren – e in quanto madre dico che questo video non è qualcosa che vogliamo vedere”.

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati