Dati Covid in tempo Reale

All countries
194,835,316
Confermati
Updated on 26 July 2021 04:50
All countries
175,058,564
Ricoverati
Updated on 26 July 2021 04:50
All countries
4,175,129
Morti
Updated on 26 July 2021 04:50

Simeone (FI): “E’ caos totale sulle liste d’attesa: situazione drammatica in Provincia di Latina”

- Advertisement -
- Advertisement -

Agenpress. “Migliaia di esami diagnostici e visite specialistiche rimaste arretrate e da smaltire, appuntamenti che non si riescono a prenotare, uffici sanitari senza istruzioni adeguate, casi di aggressione al personale. La situazione delle liste d’attesa si aggrava di ora in ora nel Lazio e soprattutto in provincia di Latina sono ormai fin troppo evidenti i disagi degli utenti.

Analoghe difficoltà si vivono per smaltire l’arretrato negli interventi. Dopo uscita dal lockdown si deve fare i conti con i danni collaterali del virus: per tre mesi gli ospedali stessi sono stati travolti dall’ondata e ridisegnati per far fronte all’emergenza, e molti malati di altre patologie, che certo non hanno smesso di colpire ai tempi del coronavirus, hanno sofferto le limitazioni imposte dalla situazione.

Non bastano le rassicurazioni, servono interventi concreti ed efficaci perchè il quadro rischia di diventare esplosivo. Ad oggi si può constatare una sostanziale disorganizzazione nella sanità locale e chi dovrebbe assumere iniziative appare latitante.

Quali sono gli strumenti messi in campo dall’Asl pontina per fronteggiare il problema delle liste d’attesa sempre più lunghe? Ci segnalano disagi veri da Latina a Formia, la direzione generale e quella sanitaria sono al corrente dell’impasse sulle visite e gli esami? E’ stato elaborato un piano dall’Asl di Latina per recuperare le prestazioni arretrate?

I principali problemi in questi mesi di pandemia hanno riguardato tanti malati cronici, che si sono ritrovati nell’impossibilità di eseguire le visite programmate e ancora attendono di conoscerne i tempi. Chi non si è ammalato di Covid rischia di aggravarsi per le sue stesse patologie. Ritengo che ciò sia indecoroso e ingiustificabile per un Paese civile. Non si può continuare a sottovalutare un’emergenza che riguarda decine di migliaia di utenti, che attendono risposte serie ed efficaci, non annunci e promesse”.

Lo dichiara Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare.

Altre News

Articoli Correlati