Stefano Cucchi. Si sono costituiti i due carabinieri condannati a 12 anni. D’Alessandro, non sono un assassino

- Advertisement -

AgenPress –  Si è costituito, ad Isernia, uno dei carabinieri condannati a 12 anni ieri dalla Cassazione. Si tratta di Alessio Di Bernardo, originario di Sesto Campano.

Anche Raffaele D’Alessandro, l’altro carabiniere condannato a 12 anni si è consegnato. Il militare, insieme con il collega Alessio Di Bernardo, si è recato nella Caserma Ezio Andolfato di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), sede del Carcere militare giudiziario. I due sono arrivati nel cuore della notte. Prima di essere traferiti in carcere i due carabinieri si sono consegnati ai loro colleghi che poi hanno provveduto al trasferimento nella struttura penitenziaria casertana.

- Advertisement -

“Sono amareggiato perché non sono l’assassino di Stefano Cucchi, ma rispetto la decisione dei giudici perché sono un carabiniere nell’animo”, ha detto D’Alessandro prima di costituirsi.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati