Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale al Mipim 2022

- Advertisement -

AgenPress. Si è svolto il Think Tank Remind “Transizione Ecologica & Trasformazione Digitale” con l’introduzione di Filippo Rean (Direttore Fiera Mondiale Immobiliare Mipim) e di Paolo Crisafi (Presidente Remind Filiera Immobiliare) in vista dell’apertura dei lavori della Fiera Mipim il 15 Marzo 2022.

Filippo Rean (Direttore Fiera Mondiale Immobiliare Mipim)

Filippo Rean ha così dichiarato: “Ringrazio Remind e Paolo Crisafi per avermi invitato a partecipare a questa tavola rotonda. Il 15 marzo 2022 aprirà le porte il Mipim di Cannes con una nutrita presenza di esponenti della Filiera Immobiliare. In questo periodo post-pandemia noi stiamo lavorando per un evento che si annuncia particolarmente ricco quasi a livello pre-crisi. Una nota di ottimismo perché il Mipim anticipa sempre un po’ le tendenze del settore, anche se non si può non pensare alla drammatica guerra in corso e agli inevitabili impatti sulla economia”.

- Advertisement -

 

Ha poi proseguito Rean: “Anche sulla base di quanto detto da Roberta Lombardi (Assessore alla Transizione Ecologica e alla Trasformazione Digitale della Regione Lazio – Vicario della Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome) posso anche confermare che le tematiche del Mipim saranno proprio queste: da un lato la digitalizzazione e l’accelerazione della digitalizzazione nel mondo dell’immobiliare – che era già un argomento del pre-crisi ma che oggi sta diventando centrale per tutti gli operatori – e dall’altro la transizione ecologica. I due temi di oggi, evocati poco fa, saranno anche i temi centrali Mipim, oltre i temi classici che sono quelli più transazionali e d’investimento, ma in realtà oggi non si può più fare immobiliare e pensare alla città di domani se non si guarda da un lato l’impatto ambientale, e come ridurlo; e dall’altro lato quale è l’impatto della rivoluzione digitale che stiamo vivendo e che altri settori hanno già vissuto”.

- Advertisement -

Filippo Rean ha concluso dicendo: ”Vediamo chiaramente che c’è anche in un mondo come quello di Mipim, che è sempre una buona fotografia di quello che succede, da un lato un’esigenza forte e un quadro regolamentare che comincia veramente a favorire la transizione ecologica nel mondo immobiliare; e dall’altro un mondo fatto sia dai player storici dell’immobiliare che sono pronti a spingere su questa direzione e anche la tecnologia che è l’enabler di questa transizione, che renderà la transizione ecologica possibile attraverso il controlli che possono essere fatti sui consumi, attraverso le regolamentazione che possono essere fatte tramite il mezzo digitale”.

Paolo Crisafi è intervenuto: “La transizione ecologica e la trasformazione digitale impattano sulla vita delle persone e sulla cultura dell’abitare. Vi sono state due nuove conquiste: il Parlamento ha approvato la proposta di legge che modifica gli articoli 9 e 41 della Costituzione che ha introdotto la tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi che si legano al diritto alla salute; ciò in linea con i valori contenuti nei 10 Comandamenti Verdi elaborati da Don Josh e promossi da Remind.

Paolo Crisafi, Presidente Remind, NewsRemind & Osservatorio per la Cura della Casa Comune

Sempre il Parlamento ha approvato una iniziativa fortemente sostenuta da Remind e che ha trovato convergenza trasversale relativamente al “Bonus Psicologo”; detto provvedimento prevede uno stanziamento di 20 milioni di euro complessivi di cui la metà per rafforzare le strutture sanitarie e l’altra metà per assistenza psicologica alla popolazione. Il Piano nazionale di ripresa e resilienza rappresenta un’opportunità imperdibile di sviluppo la cui azione è guidata dagli obiettivi di policy e interventi connessi ai tre assi strategici condivisi a livello europeo: digitalizzazione e innovazione, transizione ecologica, inclusione sociale. Sono questi gli aspetti anticipati da Filippo Rean e che vedranno un approfondimento durante il Mipim 2022”.

Hanno inoltre alimentato i lavori del Think Tank:

  • Gianluca Loffredo, Sub Commissario della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la ricostruzione Sisma 2016
  • Roberta Lombardi, Assessore alla Transizione Ecologica e alla Trasformazione Digitale della Regione Lazio – Vicario della Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome;
  • Angelica Donati, Presidente ANCE Giovani & Head of BD Donati S.p.A.;
  • Barbara Casillo, Direttore AICA – Confindustria Alberghi;
  • Gabriele Scicolone, AD Artelia Italia;
  • Gian Piero Carezzano, Direttore Abitare
  • Giovanni Savio, CEO Planet Holding Ltd;
  • Massimo Santucci, Direttore NewsRemind;
  • Ruggero Giannini, Presidente Commissione Urbanistica; Ordine Ingegneri di Roma;
  • Tommaso Accetta, Presidente Giovani Remind;
  • Ugo Salerno, Chairman & CEO Rina.

Gli esiti del Think Tank Remind saranno messi a disposizione dei lavori del Mipim e saranno elaborati in un quaderno oggetto di attenzione da parte del Governo Draghi.

Presidente del Consiglio Mario Draghi
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati