Home Estero Ucraina. Bambini nati da madre surrogate in attesa dei genitori. E altri...

Ucraina. Bambini nati da madre surrogate in attesa dei genitori. E altri 807 nati dal giorno dell’invasione

0
141

AgenPress – Più di 2.000 bambini nascono ogni anno attraverso la maternità surrogata in Ucraina, la maggior parte da coppie straniere.

Il paese ha circa 50 cliniche riproduttive e molte agenzie e intermediari che abbinano le coppie – note come “genitori previsti” – ai surrogati.

Ma la guerra ha gettato le vite di queste madri surrogate, dei loro bambini e dei loro futuri genitori, nell’incertezza e nel caos .

Nastya – una surrogata incinta di due gemelli – era a poche settimane dalla data di scadenza quando è scoppiata la guerra. È entrata in travaglio pochi giorni dopo.

“Abbiamo trascorso tutto il tempo in ospedale in un rifugio antiaereo”. 

Kharkiv era sotto pesanti bombardamenti e il seminterrato dell’ospedale era gremito da una parete all’altra di materassi e culle.

 Oltre 800 bambini sono nati a Kiev dall’inizio dell’invasione russa, dice il vice sindaco della capitale ucraina. Mykola Povoroznyk. In un post di ieri su Facebook Povoroznyk scrive: “La vita va avanti e avanti! In 25 giorni dall’inizio dell’invasione su larga scala dei russi, nella capitale sono nati 807 bambini: 427 bambini e 380 bambine. Tra i neonati 15 gemelli”.