Usa. Trump, Biden sta distruggendo il Paese. E la Cina paghi per il virus

- Advertisement -

AgenPress – Joe Biden e la sinistra radicale stanno distruggendo il Paese: parola di Donald Trump, tornato sul palco per chiudere la convention del partito repubblicano della North Carolina. “Stanno tagliando i fondi alla polizia, l’immigrazione illegale sta di nuovo esplodendo e la disoccupazione è fuori controllo”.

“Dobbiamo batterli alle prossime elezioni di metà mandato, non abbiano altra scelta”, ha aggiunto l’ex presidente accolto a Greenville da oltre 1.200 persone che gli hanno tributato una lunga standing ovation. Non è mancato l’affondo contro Anthony Fauci: “Ha sbagliato su tutto, ma è sempre in tv, più di ogni altro politico”.

- Advertisement -

Trump ha riservato un affondo anche contro Mark Zuckerberg, dopo che Facebook ha deciso di sospendere per due anni il profilo dell’ex presidente: “Spegnere le voci è una cosa vergognosa e ingiusta”.

E sulla Cina dice che è giunto il momento che il mondo chieda il conto  di quanto accaduto con la pandemia. E’ ora che la Cina paghi, deve pagare”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati