Ilona Staller chiede 100.000 dollari al mese per l’assegno di mantenimento al famoso artista Jeff Koons

458

Agenpress. Luca Di Carlo, legale della ex pornostar,  dichiara: “Ilona Staller ha diritto a 100.000 dollari al mese”. L’ex deputata Ilona Staller, al secolo Cicciolina sposata con Jeff Koons  milionario artista americano, dal 1993 ad oggi non ha mai percepito l’assegno di mantenimento.

Ilona Staller – afferma  –  “Jeff  Koons è diventato famoso anche grazie a me ed ha sfruttato la mia immagine raffigurandola in alcune opere d’arte, che sono esposte nei musei di tutto il mondo, senza mai riconoscermi i diritti d’immagine”. L’ex pornostar  ha incaricato il suo legale conosciuto anche con lo pseudonimo di “Avvocato del Diavolo” sia per la richiesta dell’assegno di mantenimento, sia per il riconoscimento dei diritti d’immagine.

L’ Avvocato Luca Di Carlo si guadagnò la fama quando vinse da solo contro “l’esercito di Avvocati” schierati dall’artista nel processo di contesa del loro figlio Ludwig, dove Jeff Koons chiedeva a Ilona Staller un risarcimento di 8 milioni di euro.

La richiesta è stata annunciata proprio dopo l’inaugurazione dell’opera d’arte Bouquet of Tulips costata 3,5 milioni di euro, gigantesca scultura realizzata dall’artista Jeff Koons per commemorare gli attacchi terroristici del 2015, opera istallata a Parigi presso il Petit Palais, nell’area dell’avenue des Champs-Elysées.