Pakistan, una ragazza cristiana di 14 anni rapita e costretta a convertirsi all’Islam. Genitori: “Il Papa ci aiuti”

390

Agenpress. I genitori di Huma Younas hanno deciso di lanciare un appello al Papa affinchè li aiuti a riavere a casa con loro la figlia di 14 anni, rapita due mesi fa e costretta a convertirsi forzatamente all’Islam.

Huma Yuonus è stata sequestrata lo scorso 10 ottobre, ma il suo caso è venuto alla luce solo recentemente. I rapitori, tre uomini, hanno atteso che i genitori non fossero in casa per eseguire il rapimento. Dopo qualche giorno, la famiglia ha ricevuto i documenti dell’avvenuta conversione e del matrimonio della 14enne con un musulmano.