Dl Liquidità, Pastorino (Leu): Bene emendamenti approvati prestiti e inclusione Terzo Settore

416

Agenpress. “Esprimo grande soddisfazione per l’approvazione in Commissione Finanze alla Camera di emendamenti importanti al decreto Liquidità. Il sostegno alle imprese aumenta con l’innalzamento del tetto dei prestiti da 25mila a 30mila euro, con il prolungamento dei tempi per la restituzione, che passano da sei a dieci anni, e la riduzione dei tassi di interesse. Inoltre il Terzo Settore potrà usufruire di questa misura, entrando in gioco a tutti gli effetti dopo l’iniziale esclusione. Sono correttivi essenziali, approvati grazie alla collaborazione in Parlamento tra le forze di maggioranza, impegnate a migliorare ulteriormente il provvedimento, trovando anche l’intesa con le minoranze”.

Lo dichiara il deputato di èViva, Luca Pastorino, segretario di presidenza alla Camera per Leu.

“Il prestito – aggiunge Pastorino – si sta rivelando uno strumento prezioso per molte imprese. Le richieste hanno registrato un’impennata rilevante, a conferma dell’assoluta importanza di questa misura. A questo si aggiungono norme che chiariscono meglio il testo originario e velocizzano l’erogazione dei prestiti, ampliando la platea come nel caso del Terzo Settore”.