Recovery fund. La Commissione Europea nominerà una task force per il coordinamento

603

AgenPress –  La Commissione europea ha deciso di dotarsi di una task force per il coordinamento del Recovery plan in Europa. La task force viene creata in seno al segretariato generale, inizierà la sua attività il 16 agosto, e sosterrà gli Stati membri nella preparazione dei loro piani nazionali di riforma. Lo ha annunciato il vicepresidente dell’Esecutivo comunitario, Margaritis Schinas, al termine del collegio dei commissari.

A capo della task force è stata nominata la vice segretaria generale della Commissione, la francese Celine Gauer. La task force, sotto l’autorità della presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, coordinerà l’attuazione del Recovery Plan nei 27 Stati membri.