Il miracolo della neve. 5 agosto del 358 Roma, in piena estate, si tinse di bianco

Anche quest'anno i cittadini romani ed i turisti potranno tornare in preghiera a rivivere quanto accaduto nel quarto secolo

699

AgenPress. Roma, in piena estate, si tinse di bianco. Esattamente 1662 anni fa. Era il 5 agosto del 358, quando, secondo la tradizione, la Vergine Maria apparve in sogno a Papa Liberio ed al patrizio Giovanni, chiedendo di edificare una chiesa nel luogo che avrebbe indicato.

La mattina del 5 agosto l’Esquilino fu miracolosamente velato di neve. Da allora, i romani ricordano quell’evento come “il miracolo della neve”. Il 5 agosto è la festa della Dedicazione della Basilica di Santa Maria Maggiore che anche quest’anno verrà celebrata con una Messa solenne.