Coronavirus. 47mila casi in 24 ore negli Usa. 162.938 decessi. più di 658mila casi in Nuova Europa

584

AgenPress –  Gli Stati Uniti hanno registrato circa 47mila casi di coronavirus nelle ultime 24 ore: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Secondo l’università americana ieri i nuovi contagi sono stati 46.935, un dato che porta il totale dall’inizio della pandemia a quota 5.044.864. Allo stesso tempo, i morti provocati dal virus sono stati 515: il bilancio complessivo delle vittime è salito così a quota 162.938.

658.044 casi confermati di contagi (+6735 rispetto al giorno precedente) sono stati registrati dall’inizio della pandemia nei Paesi dell’Europa centrale e orientale, in Germania, Austria e Grecia, . secondo dati ufficiali raccolti dall’Oms, aggiornati al 9 agosto. La crescita percentuale su base settimanale dei contagi totali, sulla base di elaborazioni aggiornate al 3 agosto, è stata particolarmente sostenuta nell’ultima settimana in Kosovo, Bosnia-Erzegovina e Romania. Bielorussia, Moldova, Macedonia del Nord, Montenegro e Kosovo registrano più casi totali confermati per milione di abitanti che l’Italia. I decessi registrati nell’area sono stati finora 21941 (+133), di cui 9196 in Germania, 2659 in Romania, 1897 in Ucraina, 1800 in Polonia, 841 in Moldova, 721 in Austria, 632 in Serbia, 602 in Ungheria, 585 in Bielorussia.