Monica Gattini Bernabò nominata direttore generale di Fondazione Milano Scuole Civiche

Professionista milanese, con una lunga carriera caratterizzata dal costante impegno per la promozione della cultura, dello spettacolo e di progetti dedicati ai giovani, già alla guida di Fondazione Milano dal 2012

307

AgenPress  – Il Consiglio di Amministrazione di Fondazione Milano – Scuole Civiche ha scelto all’unanimità Monica Gattini Bernabò come direttore generale.

La nomina giunge al termine della valutazione e dell’audizioni delle candidature pervenute dal 31 luglio al 7 settembre 2020 in risposta all’avviso per la formazione di un elenco di idonei all’incarico.

Professionista milanese, Monica Gattini Bernabò ricopre il ruolo di direttore generale di Fondazione Milano già dal 2012. Sotto la sua direzione, fra l’altro, tutte le Scuole di Fondazione Milano ricevono l’autorizzazione a rilasciare titoli universitari e nel 2014 la Fondazione vince il Premio Ambrogio Lorenzetti per la governance e la buona gestione.

BIOGRAFIA: Professionista milanese, che ha costruito la sua carriera nell’ambito dell’organizzazione teatrale e dello spettacolo. Trent’anni di esperienza che l’hanno portata dal Teatro Verdi di Milano, al ruolo di responsabile delle relazioni istituzionali del Teatro del Buratto e poi del Teatro Litta, a quello di direttore del teatro di Casalpusterlengo. Costante il suo impegno per la promozione e il sostegno di progetti, in ambito teatrale, dedicati ai giovani, dalla partecipazione al comitato scientifico di Fondazione Cariplo per il progetto Laiv laboratorio arti dal vivo, all’avvio dell’Associazione Teatri per Milano, un progetto di rete dei teatri milanesi, di cui diventa presidente.
Nel 2016 a seguito di selezione su bando pubblico del Comune di Milano-Assessorato alla Cultura, viene nominata membro della commissione di valutazione dei teatri convenzionati, che analizza risultati gestionali, artistici e progettualità, fino alla assegnazione conseguente dei contributi da parte dell’Amministrazione Comunale. Nel 2018, l’Anvur, dopo apposita manifestazione di interesse, la individua come idonea nei profili dell’Albo degli Esperti per le attività di valutazione per i settori dell’Alta Formazione Artistica Musicale e coreutica.  Dal 2018 è presidente di Aiforart Ass. nazionale della formazione in campo artistico in seno all’Agis-Associazione Generale dello Spettacolo.
Dal 2012 ricopre il ruolo di direttore generale di Fondazione Milano Scuole Civiche.

FONDAZIONE MILANO – SCUOLE CIVICHE, fondata e sostenuta dal Comune di Milano, è un polo universitario nel campo dello spettacolo e della comunicazione. Nei suoi quattro dipartimenti – Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli, Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi e Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti – forma ogni anno 3.000 studenti, provenienti da tutta Italia e da più di 30 Paesi. Ha 7 sedi a Milano con una ricca dotazione di attrezzature per la didattica e docenti tutti professionisti nei loro settori. Il punto di forza è l’approccio didattico improntato alla cultura del “fare”, attenta all’innovazione, in cui gli studenti sperimentano in modo creativo la teoria e si confrontano con la pratica lavorando in piccoli gruppi e in lezioni individuali profilate. Con un’offerta formativa di oltre 170 corsi organizzati su livelli differenti, dal propedeutico allo specialistico, gli studenti possono trovare il proprio percorso formativo in un ambiente di continuo scambio tra le diverse discipline e di collaborazione tra mondo accademico e mondo del lavoro attraverso stage e tirocini.
Accanto a questa attività la Fondazione promuove la diffusione della cultura e del sapere nella città attraverso momenti formativi aperti, incontri, dibattiti, spettacoli, concerti, proiezioni cinematografiche, in costante rapporto con le più importanti istituzioni culturali del territorio.