Ciocca, Lega: “Il movimento 5 stelle vota a favore degli hamburger senza carne e non tutela la filiera italiana”

760

AgenPress. “Preoccupante come a Bruxelles il movimento 5 stelle sia l’unica forza italiana a decidere di stare dalla parte delle multinazionali e delle lobby della carne sintetica invece che da quella dei produttori. Al posto di difendere gli allevatori italiani e l’intera filiera produttiva, il movimento 5 stelle vota a favore degli hamburger senza carne.

Un voto che non tutela i consumatori, ma che cerca di ingannarli con denominazioni forvianti, lasciando credere che prodotti di laboratorio o lavorati a livello industriale possano avere lo stesso apporto nutritivo e qualità di prodotti a base di carne. La tutela della trasparenza e del lavoro di migliaia di lavoratori deve essere tutelando invece che minato.”

E’ questa la dichiarazione dell’On. Angelo Ciocca sul voto di oggi al Parlamento europeo che ha visto respingere l’emendamento 165 del Regolamento OCM 1308/2013 recante “organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli”.