Artena. Corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica. In manette sindaco e assessore lavori pubblici. 22 indagati

286

AgenPress – I Carabinieri del comando provinciale di Roma hanno eseguito arresti domiciliari per sindaco, Felicetto Angelini, assessore ai Lavori Pubblici, l’ex responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Artena (RM) e per il presidente di una cooperativa urbanistica cui il Comune aveva affidato l’istruttoria dei condoni edilizi. Rilevati, tra gli altri, i reati di concussione, falsità ideologica (in merito all’approvazione del bilancio di previsione del Comune per gli anni 2018-2020), corruzione, abusi d’ufficio.

L’indagine della Procura di Velletri vede già 22 persone iscritte sul registro degli indagati. Ma è attorno ai due politici che si è concentrata l’attenzione dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma. Come disposto dal gip di Velletri infatti gli inquirenti hanno bussato alla porta del Sindaco e dell’assessore ai Lavori Pubblici, l’allora responsabile dell’Ufficio Tecnico, tutti del Comune di Artena. Sono ai domiciliari. Proprio come il presidente di una cooperativa urbanistica a cui lo stesso Comune avrebbe affidato l’istruttoria dei condoni edilizi comunali. Anche la segretaria comunale è stata sospesa temporaneamente dal suo ruolo. Stessa sorte per il vice comandante della polizia locale e per la responsabile dell’ufficio personale dello stesso Comune alle porte di Roma.

Le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno portato a contestare i reati di concussione, tentata concussione, falsità ideologica in relazione all’approvazione del bilancio di previsione del Comune di Artena per gli anni 2018-2020. E poi turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e diversi abusi d’ufficio. Durante l’inchiesta sarebbero anche emersi altri reati relativi all’annullamento di diverse contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada che graviterebbero intorno a una cooperativa urbanistica a cui lo stesso Comune aveva affidato l’istruttoria dei condoni edilizi comunali.