Rc auto: Antitrust, procedimento su Unipol, Generali e Allianz

CODACONS: ANTITRUST FACCIA CHIAREZZA. TROPPI OSTACOLI A DANNO DEGLI UTENTI COINVOLTI IN SINISTRI

82

AgenPress. Bene per il Codacons il procedimento avviato dall’Antitrust nei confronti di UnipolSai, Geneali e Allianz per pratiche commerciali scorrette nella liquidazione dei danni da sinistri della Rc Auto.

“Troppo spesso gli utenti in Italia incontrano ostacoli nell’esercizio dei propri diritti sul fronte delle assicurazioni, specie quando sono le compagnie a dover risarcire gli assicurati – spiega il presidente Carlo Rienzi – In tal senso riteniamo positiva la decisione dell’Antitrust di aprire una istruttoria, che potrà sicuramente fare luce su eventuali scorrettezze a danno dei consumatori”.

Qualora dal procedimento dell’Autorità dovessero emergere irregolarità e pratiche lesive dei diritti degli utenti, il Codacons avvierà una azione legale contro UnipolSai, Geneali e Allianz per conto di tutti gli assicurati danneggiati dalle pratiche scorrette.