Crisi di governo, Renzi chiede il Mes. Risposta: “proposta irricevibile”

50

AgenPress. L’ultima notte del Conte bis, si è consumato sui soldi del Mes.

I ministri Gualtieri, Amendola, Boccia, Provenzano hanno rifiutato l’ultimatum di inserire nel piano per il Next Generation Eu quei 36 miliardi per la Sanità (ndr Mes). “Il Mes? Proposta irricevibile”, hanno risposto i 5 Stelle in accordo con Palazzo Chigi.

Giuseppe Conte era entrato in Cdm sperando nel miracolo. “Se Renzi non rompe si può ragionare”. “Annunciare una crisi al buio in piena pandemia è un fatto molto grave e io non posso far finta di nulla, gli italiani devono sapere di chi è la responsabilità”, – ha dichiarato Conte – .

In tarda notte Palazzo Chigi emetteva una nota “Se Renzi fa dimettere le sue ministre, per Giuseppe Conte sarà impossibile rifare un nuovo esecutivo con il sostegno di Italia Viva”.

Renzi ha rinviato ad oggi pomeriggio la conferenza stampa per comunicare la resa dei conti.