Dati Covid in tempo Reale

All countries
243,618,963
Confermati
Updated on 22 October 2021 20:34
All countries
219,006,177
Ricoverati
Updated on 22 October 2021 20:34
All countries
4,951,170
Morti
Updated on 22 October 2021 20:34

Afghanistan. Gay e lesbiche nel mirino dei talebani, “lapidazione o schiacciamento sotto un muro”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Cresciuta da adolescente in Afghanistan, Rabia Balkhi si è sentita fortunata. Nonostante sia nata in un paese con una lunga storia di discriminazione contro le persone LGBTQ , la famiglia di Balkhi l’ha accettata come lesbica.

Ora Balkhi afferma che la loro vita è a rischio, poiché la nuova leadership talebana a Kabul scatena un’ondata di violenza fisica e paura sulla popolazione gay, lesbica e transgender dell’Afghanistan.
Non appena i talebani hanno riconquistato Kabul ad agosto, Balkhi e la sua famiglia si sono nascosti. I nomi di Balkhi e di altre cinque persone LGBTQ in Afghanistan che hanno parlato con la CNN per questa storia sono stati cambiati per motivi di sicurezza: Balkhi ha scelto di usare il nome di una famosa poetessa afgana che considerava “coraggiosa” ed “eroe”.
Lo studente universitario di 20 anni è una delle centinaia di persone LGBTQ in Afghanistan che stanno esortando i sostenitori fuori dal paese ad aiutarli a sfuggire al regime dei talebani. 
Due attivisti LGBTQ al di fuori dell’Afghanistan hanno detto alla CNN di avere elenchi separati ciascuno con centinaia di nomi di persone che vogliono fuggire.
“La situazione peggiora ogni giorno … la paura dell’arresto fa parte della vita ora e sono così stressato che non riesco nemmeno a dormire”, ha detto Balkhi alla CNN tramite messaggio di testo da una località sconosciuta.
Non è ancora chiaro quanto severamente i talebani applicheranno le loro rigide leggi religiose contro i cittadini LGBTQ dell’Afghanistan. 
Non è stata rilasciata alcuna dichiarazione ufficiale, ma in un’intervista al quotidiano tedesco Bild a luglio, un giudice talebano ha affermato che c’erano solo due punizioni per l’omosessualità: lapidazione o schiacciamento sotto un muro.
In risposta a una richiesta di commento, un portavoce dei talebani ha detto alla CNN che non avevano ancora piani ufficiali per la loro popolazione LGBTQ. “Quando c’è qualcosa ti terrò aggiornato”.
Balkhi ha detto che un gay nel suo quartiere è stato stuprato dopo essere stato trovato dai talebani.
Alcune persone LGBTQ hanno detto di essersi nascoste in stanze singole e scantinati per settimane, fissando i muri o guardando i loro telefoni senza sosta per qualsiasi accenno di via d’uscita.
Alcuni vengono nascosti da amici che stanno aiutando a fare la guardia o portando loro rifornimenti. Altri hanno detto  di essere soli, isolati e a corto di cibo.
Ma tutti hanno detto di sentirsi abbandonati dalla comunità internazionale, con i voli di evacuazione fuori dal Paese ormai terminati e i talebani che spingono per normalizzare i rapporti con le nazioni occidentali. Le persone LGBTQ affermano di aver bisogno di aiuto per sfuggire ai combattenti talebani prima di essere scoperti e costretti ad affrontare le brutali leggi del nuovo regime.
Gli Stati Uniti e i loro alleati si sono affrettati a evacuare migliaia di persone dall’aeroporto internazionale Hamid Karzai di Kabul prima della scadenza del ritiro del 31 agosto.
Ma gli afgani LGBTQ, gli attivisti e le ONG hanno detto alla CNN di conoscere pochissime persone nella loro comunità che erano riuscite a fuggire dall’Afghanistan su quei voli o attraverso i confini terrestri.
La maggior parte delle persone ha affermato di non conoscere nessuno che fosse riuscito a uscire.
Hilal, l’attivista LGBTQ, ha affermato di essere furioso con il governo degli Stati Uniti e altri paesi occidentali che secondo lui avevano abbandonato lui e altri afghani gay, lesbiche e transgender. “Giornalisti, attivisti per i diritti delle donne o coloro che hanno lavorato con gli stranieri, sono stati rimossi … ma non è stato fatto nulla per noi”, ha detto.
“Saremo sicuramente uccisi… Chiediamo di (essere) evacuati immediatamente dall’Afghanistan”.

Altre News

Articoli Correlati