Dati Covid in tempo Reale

All countries
524,245,974
Confermati
Updated on 18 May 2022 08:49
All countries
480,001,502
Ricoverati
Updated on 18 May 2022 08:49
All countries
6,292,858
Morti
Updated on 18 May 2022 08:49

Afghanistan. Sistema sanitario minacciato. Oms, in mancanza di provvedimenti urgenti crollerà

- Advertisement -

AgenPress – L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha espresso ancora una volta preoccupazione per il crollo del sistema sanitario dell’Afghanistan, aggiungendo che se non verranno presi provvedimenti urgenti, il sistema crollerà.

L’OMS ha affermato che i servizi sanitari vitali che salvano la vita di molti nella comunità sono stati gravemente minacciati. Il programma Sehatmandi è la spina dorsale del sistema sanitario dell’Afghanistan, fornendo assistenza a milioni di persone attraverso 2.331 strutture sanitarie, ha affermato. Da quando l’Emirato islamico ha preso il potere, importanti finanziamenti per il programma sono stati ritirati.

- Advertisement -

“Oggi la salute della popolazione è seriamente minacciata. Tutti i progressi in termini di risultati sulla salute potrebbero essere persi. L’OMS chiede urgentemente ai donatori internazionali di intensificare e trovare un meccanismo di finanziamento alternativo per questa cruciale iniziativa di assistenza sanitaria primaria”, ha affermato l’OMS in un rapporto.

Nel frattempo, il ministero della Salute pubblica ha affermato che sta lavorando per attirare più aiuti globali in Afghanistan nel settore sanitario.

“Se gli aiuti forniti nel settore sanitario non vengono distribuiti in coordinamento con il Ministero della salute pubblica, la crisi nel settore sanitario potrebbe intensificarsi e le persone potrebbero dover affrontare molti problemi”, ha affermato Javid Hazhir, portavoce del Ministero della salute pubblica.

- Advertisement -

Il rapporto dell’OMS arriva quando un certo numero di residenti di Paktia si lamenta per la mancanza di servizi sanitari nella provincia e chiedono alle Nazioni Unite di fornire loro servizi sanitari.

“Esortiamo le Nazioni Unite a fornire assistenza medica e attrezzature agli ospedali del paese”, ha affermato Gul Karim, residente a Paktia.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati