Dati Covid in tempo Reale

All countries
195,174,684
Confermati
Updated on 26 July 2021 19:51
All countries
175,296,179
Ricoverati
Updated on 26 July 2021 19:51
All countries
4,180,128
Morti
Updated on 26 July 2021 19:51

Borsellino. Don Ciotti. “Il nostro è un Paese che nega il diritto alla verità”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress –  “Troppo facile una memoria solo commemorativa, una memoria che non è memoria viva, generativa di verità e giustizia. Sì, perché il nostro è un Paese che nega il diritto alla verità. Un Paese con una memoria dimezzata o d’occasione”,

Così Luigi Ciotti, presidente Libera e Gruppo Abele. “Una memoria che non fa luce su tante pagine oscure della nostra Storia: omicidi e stragi, giochi e accordi di potere, appropriazioni di beni comuni, interazioni fra lecito e illecito, complicità tra politica e crimine organizzato. Ma una memoria dimezzata o manipolata non è accettabile per chi crede nella democrazia, cioè nella divisione dei poteri e nella condivisione della responsabilità. Non è compatibile la democrazia con le zone d’ombra, con gli abusi di potere, con i silenzi e le verità manipolate”.

“Le mafie e il loro consolidato, antico potere vengono da lì. Vengono da una politica fiacca e complice, da una coscienza civica fatta di parole, da un’antimafia discontinua o al massimo stagionale”.

Altre News

Articoli Correlati