Dati Covid in tempo Reale

All countries
342,821,207
Confermati
Updated on 21 January 2022 01:44
All countries
274,074,995
Ricoverati
Updated on 21 January 2022 01:44
All countries
5,592,617
Morti
Updated on 21 January 2022 01:44

Cina. Xi Jinping sta modernizzando le forze armate, in grado di “combattere e vincere guerre” entro il 2049

- Advertisement -

AgenPress – La Cina sta costruendo le sue forze armate a un ritmo rapido. I suoi progressi nella tecnologia missilistica, nelle armi nucleari e nell’intelligenza artificiale hanno suscitato seria preoccupazione tra molti osservatori occidentali, i quali ritengono che sia in corso un profondo cambiamento nell’equilibrio globale del potere militare.

Il presidente Xi Jinping ha ordinato alle forze armate cinesi di modernizzarsi entro il 2035. Dovrebbero, afferma, diventare una potenza militare di “classe mondiale”, in grado di “combattere e vincere guerre” entro il 2049.

- Advertisement -

La Cina è stata criticata da alcuni esperti internazionali per una “mancanza di trasparenza” su quanto spende per la difesa e per una “incoerente segnalazione di cifre”.

Pechino pubblica dati ufficiali sulla spesa, ma le stime occidentali sul sostegno finanziario della Cina alle sue forze armate sono spesso significativamente più alte.

È opinione diffusa che attualmente la Cina spenda più per le sue forze armate di qualsiasi altro paese tranne gli Stati Uniti.

- Advertisement -

La crescita del budget militare cinese ha superato la sua crescita economica complessiva per almeno un decennio, secondo il Center for Strategic and International Studies di Washington.

A novembre, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha previsto che la Cina avrebbe quadruplicato le sue scorte nucleari entro la fine del decennio in corso. La Cina, ha affermato, “probabilmente intende avere almeno 1.000 testate entro il 2030”.

I media statali cinesi hanno definito l’affermazione “speculazione selvaggia e di parte”, aggiungendo che le forze nucleari sono state mantenute a un “livello minimo”.

Tuttavia, gli esperti dello Stockholm International Peace Research Institute, che pubblicano valutazioni annuali delle scorte globali, affermano che la Cina ha aumentato il numero delle sue testate negli ultimi anni.

I missili ipersonici viaggiano a più di cinque volte la velocità del suono.

Non sono veloci come i missili balistici intercontinentali, ma sono così difficili da rilevare in volo da rendere inutili alcune difese aeree.

“I cinesi capiscono di essere molto indietro, quindi stanno cercando di fare grandi passi avanti per scavalcare altri poteri”, secondo il dottor Zeno Leoni, del King’s College di Londra. “Lo sviluppo di missili ipersonici è uno dei modi in cui stanno cercando di farlo”.

La Cina ha negato di aver testato missili ipersonici, ma gli esperti occidentali ritengono che due lanci di razzi la scorsa estate indicano che le sue forze armate sono sulla buona strada per acquisirli.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati