Home Governo e Istituzioni Draghi: entro luglio in conferenza Stato-Regioni prime proposte per uso fondi PNRR

Draghi: entro luglio in conferenza Stato-Regioni prime proposte per uso fondi PNRR

0
133
Gelmini: nella cabina di regia saranno coinvolti i presidenti delle Regioni

AgenPress. “Entro luglio il ministro delle Infrastrutture porterà alla conferenza Stato-regioni le prime proposte per l’utilizzo dei fondi del Recovery e del fondo extra per trasporti e infrastrutture”.
Lo annuncia il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, alla Camera.
Certamente nell’attuazione del Recovery “gli enti  territoriali hanno e avranno un ruolo decisivo. Non a caso il decreto  sulla governance ha chiarito quali saranno le forme di coinvolgimento  nella fase attuativa del piano. Nella cabina di regia saranno coinvolti i presidenti delle Regioni e il presidente della Conferenza  delle Regioni qualora si tocchino temi che riguardano piu’ Regioni”,  a sottolinearlo  è la ministra per gli Affari regionali e le autonomie Mariastella  Gelmini sottolinea, nel corso del Forum PA, il ruolo centrale di  Regioni ed enti locali nei prossimi mesi al fine di centrare gli  obiettivi del Pnrr senza sprechi di risorse.
“Il secondo insegnamento – dice Gelmini –  riguarda il rapporto tra autorita’ e liberta’. Sono contenta, da  liberale, che il sistema abbia resistito introducendo una  regolamentazione speciale dello stato di emergenza. Bene il rispetto  della centralita’ del Parlamento anche durante la pandemia. Sarebbe  stato un errore concentrare i poteri. E’ un pericolo scampato”.
Infine Gelmini indica un terzo punto, “un monito: la pandemia  prima e la crisi economica e sociale poi hanno fatto deflagrare le  criticita’ e le contraddizioni del Paese, dalla burocrazia al  malfunzionamento della giustizia passando per denatalita’ e  marginalizzazione delle donne. In eredita’ il dovere categorico di  fare presto e bene le riforme mai fatte in vent’anni che sono la vera  priorita’ e urgenza. Penso che il governo di unita’ nazionale abbia  in fondo questa missione”.