La Russia sospesa dal Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, 93 sì e 24 no, 58 astenuti

- Advertisement -

AgenPressL’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha appena votato per sospendere la Russia dal suo Consiglio per i diritti umani durante una sessione a New York.

La risoluzione per sospendere la Russia dal Consiglio per i diritti umani è stata approvata con 93 voti a favore, 24 contrari e 58 astenuti. Per il via libera serviva la maggioranza dei due terzi dei Paesi votanti (dei 193 membri delle Nazioni Unite) e le astensioni non contano. Dall’invasione russa dell’Ucraina, il 24 febbraio, l’Assemblea Generale Onu aveva già adottato altre due risoluzioni promosse dagli occidentali: una denuncia Mosca per l’aggressione (ha ottenuto 141 voti a favore), l’altra è sulla situazione umanitaria (anche qui 140 i sì).

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati