Leopoli. Sindaco chiede difesa aerea per l’Ucraina dopo l’attacco dei missili russi

- Advertisement -

AgenPress – Il sindaco di Leopoli Andriy Sadovyi ha chiesto la difesa aerea dell’Ucraina dopo che una serie di missili russi ha colpito sabato un impianto di stoccaggio di carburante e un sito di infrastrutture militari nella città dell’Ucraina occidentale. 

“Non conosciamo gli obiettivi dei missili russi, che sono stati lanciati oggi dalla città di Sebastopoli. E così spesso oggi hanno colpito non solo Leopoli ma anche altri siti nel nostro paese. Siamo tutti nella stessa situazione, prima abbiamo armi di migliore qualità e difesa aerea, più sicure saranno le nostre città e i cittadini, compreso te”, ha detto Sadovyi in una conferenza stampa questa sera. 

- Advertisement -

“Prima avremo la difesa aerea in Ucraina, prima avremo la vittoria”.

Sadovyi ha concluso il briefing chiedendo a coloro che ascoltavano di “andare subito al rifugio”, sottolineando “non sappiamo cosa accadrà ora”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati