Home Televisione Rai. Gasparri, il “damerino” Conte dimentica che le nomine le faceva lui...

Rai. Gasparri, il “damerino” Conte dimentica che le nomine le faceva lui con i capi grillini

0
229

AgenPress –  “Giuseppe Conte è senza vergogna. Si definì esplicitamente populista nel discorso di insediamento del suo primo governo, si proclamò in modo grottesco avvocato del popolo”.

Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri membro della Vigilanza Rai.

“Ora fa il damerino della sinistra più logora e del politicamente corretto. E invece di rendere conto di quanto si legge su di lui, parla della Rai occupata e ha dimenticato che le nomine le faceva lui con i capi grillini e che irrompeva nel palinsesto alle 20.20, quando Casalino ordinava al Tg1 ossequiente di lasciare la linea alle sue lunghe dirette che duravano oltre le 21.00, senza filtro o peggio ancora trasmesse da Facebook”.