Regni Unito. Milioni di persone alle prese con il caldo estremo. Temperatura sfiora i 40 gradi

- Advertisement -

AgenPress – Milioni di persone in Gran Bretagna sono rimaste a casa o hanno cercato ombra lunedì durante il primo allerta di caldo estremo del Paese, poiché il clima caldo e secco che ha bruciato l’Europa continentale nell’ultima settimana si è spostato a nord, deformando le linee ferroviarie e costringendo due aeroporti di chiudere le loro piste.

L’allerta calore rosso copre gran parte dell’Inghilterra e durerà fino a martedì, quando le temperature potrebbero raggiungere per la prima volta i 40 gradi Celsius (104 gradi Fahrenheit), ponendo un rischio di gravi malattie e persino di morte tra le persone sane, secondo il Met Office, l’agenzia meteorologica del Regno Unito.

- Advertisement -

L’allerta per il caldo estremo si estende da Londra nel sud a Manchester e Leeds nel nord.

La temperatura lunedì ha raggiunto i 38,1 °C (100,6 °F) a Downham, nell’Inghilterra orientale, poco meno della più alta mai registrata in Gran Bretagna: 38,7 °C (101,7 °F), un record stabilito nel 2019. Il paese non è affatto preparato a sopportare tale caldo — la maggior parte delle case, delle scuole e delle piccole imprese in Gran Bretagna non ha l’aria condizionata.

Il Galles ha registrato provvisoriamente la sua temperatura più alta di sempre, ha dichiarato il Met Office: 37,1 C (95,5 F) a Hawarden, nel nord-est del Galles.

- Advertisement -

Almeno quattro persone sarebbero annegate in tutto il Regno Unito in fiumi, laghi e bacini idrici mentre cercavano di rinfrescarsi.

I voli sono stati sospesi all’aeroporto di Luton di Londra mentre gli ingegneri hanno riparato la pista “dopo che le alte temperature di superficie hanno causato il sollevamento di una piccola sezione”. Anche la RAF Brize Norton, un’importante base aerea a nord-ovest di Londra, ha chiuso la sua pista a causa del caldo. L’aviazione ha affermato che “gli aerei stanno utilizzando aeroporti alternativi in ​​linea con un piano stabilito da tempo”.

Le visite mediche sono state annullate per alleviare le tensioni sul Servizio Sanitario Nazionale. Alcune scuole hanno chiuso mentre altre hanno allestito piscine per bambini e spruzzi d’acqua per aiutare i bambini a rinfrescarsi. La maggior parte delle scuole britanniche non ha ancora chiuso per l’estate.

Il caldo estremo ha persino portato il Parlamento ad allentare il suo rigido codice di abbigliamento. Il presidente della Camera dei Comuni ha affermato che i legislatori maschi potrebbero fare a meno di giacche e cravatte per la settimana.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati