Ucraina. E’ iniziata l’offensiva russa nel Donbas. I russi stanno accumulando le loro forze

- Advertisement -

AgenPress – L’ultima offensiva russa nella regione orientale del Donbas è iniziata, ha detto lunedì un alto funzionario ucraino, avvertendo che la Russia continua ad accumulare forze lì. 

Vadym Denysenko, consigliere del ministro degli interni ucraino, ha dichiarato in un commento alla televisione nazionale: “Dal mio punto di vista, questa grande offensiva (nell’Ucraina orientale) è già iniziata”.

“Dobbiamo capire che non sarà la ripetizione del 24 febbraio, quando sono iniziati i primi attacchi aerei ed esplosioni e abbiamo detto: ‘La guerra è iniziata.’ La grande offensiva di fatto è già iniziata”.
- Advertisement -

Funzionari ucraini e occidentali hanno affermato negli ultimi giorni di aver osservato il movimento delle truppe russe nel Donbas a seguito di importanti battute d’arresto per Mosca nella spinta alla conquista di Kiev.  

“I russi stanno accumulando le loro forze”, ha detto Denysenko. “Continuano a ridistribuire le loro truppe e le loro attrezzature nelle regioni di Donetsk e Luhansk.
“Sì, non ci sono ancora grandi battaglie di cui si parla così tanto negli ultimi giorni. Ma in generale potremmo dire che l’offensiva è già iniziata”.

Denysenko ha notato esplosioni durante la notte nella regione di Dnipropetrovsk e ha affermato che anche i bombardamenti di Kharkiv, la seconda città più grande dell’Ucraina, sono continuati. 

Serhii Haidai, capo dell’amministrazione militare regionale ucraina di Luhansk, ha affermato che le autorità ucraine stanno organizzando una “evacuazione rafforzata” nel Donbas, aggiungendo che altri treni di evacuazione da Luhansk e Donetsk sono previsti per l’11 aprile.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati