Ucraina. Emiro del Qatar: siamo dalla parte dei rifugiati e delle “vittime di questa guerra ingiusta”

- Advertisement -

AgenPress – L’emiro del Qatar, lo sceicco Tamim bin Hamad Al Thani, ha affermato che il suo paese è con milioni di rifugiati nella guerra “ingiusta” contro l’Ucraina. 

Parlando all’apertura del Forum di Doha, lo sceicco Tamim ha affermato che anche il Qatar si oppone a qualsiasi ostilità contro le sovranità nazionali. 

- Advertisement -

“Siamo solidali con i milioni di persone innocenti e rifugiati che sono vittime di questa guerra ingiusta e dei calcoli geopolitici”. 

Il Qatar, uno dei principali fornitori mondiali di gas naturale liquefatto (GNL), è stato portato alla ribalta mentre gli stati europei si affrettano a trovare alternative al gas russo che ha alimentato le loro economie per decenni, mentre Mosca insiste con la sua brutale guerra in Ucraina.

L’Unione Europea dipende dalla Russia per  circa il 40% del suo gas naturale . Questa settimana, il ministro dell’Economia tedesco Robert Habeck ha lasciato la capitale del Qatar, Doha, con l’  intesa  che il Qatar le fornisse gas. La Germania attualmente non ha terminali per ricevere spedizioni dirette di GNL dal Qatar, ma prevede di costruirne due.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati