Usa. Appello ai cittadini americani di non recarsi in Ucraina, si rischia la cattura o la morte

- Advertisement -

AgenPress – Il dipartimento di Stato americano avverte che tutti i cittadini che si recheranno in Ucraina, compresi quelli che prenderanno parte ai combattimenti, corrono un rischio molto reale di cattura o morte.

In un briefing, il portavoce del dipartimento di stato Ned Price ha affermato che Washington non sarebbe stata in grado di facilitare la loro evacuazione.

- Advertisement -

“Potrebbero essere soggetti a potenziali tentativi di perseguimento penale e potrebbero essere maggiormente a rischio di maltrattamenti”. 

Gli americani che viaggiano in Ucraina e combattono con le forze ucraine nella guerra in corso saranno trattati dai russi come “mercenari” o combattenti stranieri, hanno detto i russi, il che li espone a un rischio maggiore di maltrattamenti, ha aggiunto. 

I cittadini statunitensi potrebbero anche essere perseguiti penalmente, catturare o morire dalla Russia per aver combattuto per conto dell’Ucraina nella guerra, ha affermato Price, aggiungendo che anche gli Stati Uniti non saranno in grado di evacuare i cittadini americani dall’Ucraina in nessun momento.

- Advertisement -

“I cittadini statunitensi che si recano in Ucraina soprattutto con lo scopo di partecipare e combattere lì, corrono rischi significativi, compreso il rischio molto reale di cattura o morte. Gli Stati Uniti, come sapete, non sono in grado di fornire assistenza per evacuare i cittadini statunitensi dall’Ucraina, compresi quegli americani che potrebbero decidere di recarsi in Ucraina per partecipare alla guerra in corso”, ha affermato Price.

Il Dipartimento di Stato incoraggia i cittadini statunitensi ad aiutare l’Ucraina in modi “costruttivi” attraverso l’assistenza umanitaria e altri mezzi, ha affermato Price.

“Continuiamo a esortare i cittadini statunitensi a non recarsi in Ucraina per la loro sicurezza indipendentemente dallo scopo sottostante, continuiamo a incoraggiarli a dirottare le loro energie verso attività sicure, costruttive, di volontariato o della società civile”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati