Usa. Biden definisce Putin un “dittatore omicida, un delinquente puro, un brutale”

- Advertisement -

AgenPress – Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha definito il presidente russo Vladimir Putin un “puro delinquente” . Ieri lo aveva definito un “criminale di guerra“. 

All’annuale pranzo di Friends of Ireland a Capitol Hill, Biden ha affermato che Putin è un “dittatore omicida, un delinquente puro che sta conducendo una guerra immorale contro il popolo ucraino”. 

- Advertisement -

Biden ha anche affermato che l’Irlanda si è “intensificata” di fronte all’aggressione russa contro l’Ucraina. Ha detto che il rapporto tra l’Irlanda e gli Stati Uniti stava “assumendo un forum ancora più intenso e cooperativo di quanto non abbia mai fatto a causa della neutralità dell’Irlanda”. 

“Putin sta pagando un grosso prezzo per la sua aggressività, e sono parte del motivo per cui il costo sta andando così in alto”.

“Dobbiamo essere uniti, noi lo siamo di certo. Ma la brutalità di Putin, quello che sta facendo e quello che stanno facendo le sue truppe in Ucraina è solamente inumano”.

- Advertisement -

Nel loro sostegno alle sanzioni contro la Russia e l’Ucraina, Biden ha affermato che anche l’Irlanda sta “pagando un prezzo elevato” per un contributo che ha definito “non minore”. 

“Tutti parlano di come la Germania si sia fatta avanti e abbia cambiato le loro nozioni sull’essere più inclini in avanti, e lo hanno fatto”, ha detto Biden, “così come l’Irlanda. Paese neutrale, l’Irlanda si è fatta avanti e sta subendo il colpo per quello che sta facendo”.  

Il presidente ha anche fatto riferimento alla sua prossima telefonata con il presidente cinese Xi Jinping venerdì, scherzando sul fatto che Xi “ricorda tutto ciò che ho detto”. 

“Scherzi a parte”, ha continuato Biden, “non crede che la democrazia possa essere sostenuta nel 21° secolo”. 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati