Maltempo. Forti temporali in Liguria. Protezione civile, 460 millimetri in 12 ore

131
Agenpress – I forti temporali che si stanno abbattendo sulla Liguria hanno già provocato allagamenti e qualche danno nel Ponente genovese, in particolare nella zona di Pegli e Arenzano. Sulla A10 l’uscita di Genova Pegli è chiusa al traffico per allagamenti. Nella zona, tra le 5 e le 6 del mattino sono caduti oltre 90 millimetri di pioggia, 18.6 mm in meno di 45 minuti. 80 mm a Bolzaneto. Arpal segnala che i livelli dei torrenti sono in rapida crescita.
 La Protezione civile ha avvertito dirigenti scolastici e genitori per avvertire che le scuole del Ponente genovese devono rimanere chiuse. La forte perturbazione proveniente dalla Francia è bloccata dalla mezzanotte nella zona. Le autorità monitorano costantemente i torrenti del Ponente, soprattutto il Leira.
“Quattrocentosessanta millimetri in 12 ore sono veramente tanti: fino a ieri non aveva praticamente piovuto dall’estate”, ha dichiarato l’assessore regionale alla Protezione civile, Giacomo Giampedrone, facendo il punto sull’ondata di maltempo. Il riferimento è al comune di Mele, nell’entroterra del capoluogo.
“Sarà una giornata di grande attenzione e di gran lavoro, soprattutto dove ha già piovuto – ha detto Giampedrone -. Quello che abbiamo avuto stanotte è stato il “prefrontale” della perturbazione, ora passa il fronte”. L’assessore ha detto che “i rii hanno retto, nonostante qualche allagamento o smottamento sintomatico per questo tipo di evento: speriamo che la perturbazione si esaurisca in questa giornata perché da adesso in poi ‘piove sul bagnato'”.
La forte ondata di maltempo ha causato problemi anche alla circolazione dei treni. Sulla Linea Genova – Ventimiglia sono stati registrati forti rallentamenti tra Genova Voltri e Cogoleto per guasti agli impianti di circolazione dovuti all’allagamento dei binari. La circolazione ferroviaria avviene su un binario solo anziché due, con ritardi fino a un’ora e mezza e possibili cancellazioni. Attivato un servizio bus integrativo tra Genova e Savona.