Regionali, Nappi (Lega) “Al servizio dei cittadini per liberare la Campania”

643
Severino Nappi, Lega Campania

Agenpress. “In Campania, come nel resto del Paese purtroppo, le disuguaglianze economiche e sociali sono una scelta della cattiva politica. Disuguaglianze che noi vogliamo cambiare, coinvolgendo i cittadini in un progetto nuovo, di centrodestra, che sappia finalmente restituire alla nostra terra prospettive concrete di sviluppo, senza lasciare indietro nessuno”.

Così Severino Nappi, presidente del movimento civico Il Nostro Posto nel corso del suo intervento oggi a Napoli, annunciando la sua adesione alla Lega di Matteo Salvini.

“Il primo passo è cambiare la classe dirigente. Per questo motivo – spiega -, quando mi è stato chiesto un contributo, sono stato contento di poter mettere a disposizione il lavoro mio e del mio gruppo per il rilancio della Campania e del Mezzogiorno.

Sono al servizio dei cittadini per liberare la nostra Regione dal peggior governatore che abbia mai avuto che verrà ricordato solo per aver inventato un nuovo genere teatrale: il cabaret della paura”, conclude.