Egitto. Morto un giornalista detenuto con Patrick Zaky. “Aveva contratto il Covid-19”

311
Mohamed Monir

AgenPress –  Mohamed Monir, giornalista egiziano che era detenuto nello stesso carcere di Patrick Zaky a Tora, è morto ieri dopo aver contratto il Covid. Ne dà notizia Amnesty International.

65 anni, era un ex caporedattore del quotidiano Al-Diyar e vicedirettore del quotidiano Youm7. Era anche membro del consiglio del Sindacato dei giornalisti egiziani. Con il suo arresto sono 16 i giornalisti detenuti. 

“Una notizia terribile ma non inaspettata: nella prigione di Tora, dove si trova Patrick Zaky, si è ammalato di Covid-19, per poi morirne in ospedale, un giornalista che mai avrebbe dovuto mettere piede in un carcere. Il rischio contagio nelle carceri è altissimo. Cosa aspetta il governo italiano per sollecitare il rilascio di Patrick?”