Dati Covid in tempo Reale

All countries
229,260,906
Confermati
Updated on 20 September 2021 01:03
All countries
204,160,004
Ricoverati
Updated on 20 September 2021 01:03
All countries
4,704,931
Morti
Updated on 20 September 2021 01:03

Coronavirus, Fapi: “Bene Colle, utilizzare fondi europei per ripresa economica”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. “Un nuovo lockdown corrisponderebbe ad una catastrofe economica difficile da superare per artigiani, commercianti e piccoli imprenditori. E’ necessario uno sforzo comune di responsabilità per evitare che l’Italia cada nel baratro con gravi ricadute sociali”. Così il presidente nazionale della Fapi (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto.

“Con la serrata della scorsa primavera sono morte già tantissime attività, in particolare nelle grandi città, – spiega il leader della Fapi – per questo non possiamo che essere fortemente preoccupati per la nuova impennata della curva dei contagi che sta mettendo in difficoltà il Paese”.

“La proroga dello stato di emergenza al 31 gennaio – aggiunge Sciotto – se appare necessaria sotto il profilo epidemiologico, lo deve essere a maggior ragione sotto il profilo della tenuta economica. I provvedimenti messi in campo dal Governo nei mesi precedenti, con piccoli bonus a pioggia, non hanno prodotto gli effetti sperati sull’economia. Sono necessari, invece, interventi per frenare la disoccupazione e riavviare la crescita, per questo apprendiamo con interesse le sollecitazioni che giungono dal Presidente della Repubblica circa l’utilizzo immediato dei fondi europei al fine di contenere la crisi ed avviare una fase di ripresa”.

“Serve definire una tempistica certa sulle azioni di intervento. La nostra proposta non può che essere articolata intorno al recupero della centralità del sistema produttivo delle piccole e medie imprese, cuore pulsante dell’economia italiana, nonché possibilità concreta di nuova occupazione”, conclude il leader della Fapi.

Altre News

Articoli Correlati